“CHI HA UCCISO EURIDICE?” di Vincenzo Tagliaferri

di Cloe
Vincenzo Tagliaferri

Chi ha ucciso Euridice?: Il mito di Orfeo ed Euridice

 

BREVE SINOSSI

Autore: Vincenzo Tagliaferri.

Una delle storie d’amore più struggenti di sempre raccontata in rima. Orfeo, il mitico cantore che incantava qualsiasi cosa o creatura con la potenza della sua musica, sfiderà con essa il regno dei morti “infettandolo di vita”. Tutto ciò per riportare alla luce la sua amata Euridice, morta per il morso di un serpente. Un viaggio dunque nell’ignoto che sfocerà nelle proprie emozioni e nelle proprie paure.
Non si sarebbe dovuto voltare durante la risalita alla vita, non avrebbe dovuto guardare Euridice in volto se non dopo esser giunti in superficie; almeno questi erano i patti con Ade, il signore delle tenebre… Ma poi cosa accadde? Perché ti voltasti, oh prode Orfeo? Perché “gettasti nel passato il tuo amor?”

Il libro è un esperimento letterario in cui si tenta di riportare in vita attraverso i versi e la rima un modo antico di raccontare. Infatti l’autore è in realtà un musico e attraverso un linguaggio attuale che strizza l’occhio al passato, tenta di conferire una certa musicalità atavica all’incedere narrativo, provando, come lui stesso dice, “a suonare le parole”. Se l’esperimento è riuscito potrete dirlo solo voi.

 

ESTRATTI

 

PAGINA FB LA FABBRICA DI APOLLO

PS: Il libro è facilmente reperibile on line o su prenotazione nelle librerie fisiche ma se volete una copia scontata e autografata insieme a degli adesivi e dedica personalizzata (una breve poesia scritta a penna dall’autore) potete mandare un messaggio alla pagina La Fabbrica di Apollo di cui il link sopra.

 

 

www.cloemarcian.com

recensioni – articoli – interviste – editing – marketing

 

 

Ti Potrebbero Interessare anche:

Lascia un Commento