“LA CHIAVE DE LE QUATTRO PORTE” di Silvia Zoncheddu

di Cloe
Silvia Zoncheddu

TRAMA

 

Tre Cavalieri del Sacro Ordine vengono scelti per adempiere ad un’ importante missione nel borgo di pietra Gualdum. Un Rotolo perduto, un Segreto Millenario e Quattro Porte rivelano la verità sulle origini della Dea Madre. Tra le fiamme della Santa Inquisizione, una Stella di nome Eneor li osserva e guida verso il loro Destino. Viaggiando nel Tempo e nello Spazio Ignoto, tra antiche città sommerse, miti leggendari e un Pozzo dimenticato, l’Universo parlerà ai loro cuori per mostrargli la loro identità. Solcando i Mari, tra i Saraceni e i Menhir dei Giganti, tra le Piramidi dell’antico Egitto e i giardini incantati di Glastombury, la Dea si manifesterà nella Sua Triplicità (Giovane, Madre, Vecchia). Un Romanzo Fantasy a sfondo Storico e Mitologico dove realtà e fantascienza si intrecciano in una combinazione di eventi tutti da esplorare e che arricchiranno la spiritualità del lettore. La Scrittrice Silvia Zoncheddu omaggia così la propria città natìa, Janua la Superba.

 

L’AUTRICE

Silvia Zoncheddu nata il 28 Giugno 1984 a Genova. Diplomata all’indirizzo di“Tecnico Operatore Grafico Pubblicitario” presso la scuola superiore Jacopo Ruffini di Genova. Silvia inizia a scrivere poesie all’età di 14 anni e brevi trame di storie a fumetti nypponici. Nel Novembre 2002 partecipa al primo concorso di poesia contemporanea presso la casa editrice”LibroItaliano”, di Ragusa, ma senza pubblicare le sue opere. Nel 2006 partecipa ad un secondo concorso presso un’altra Casa editrice, la “Ismeca” di Bologna. Anch’esso con esito positivo, ma senza pubblicazione. Attualmente è impegnata alla realizzazione dell’ultima parte della Fantasy Saga – “La Foresta dei due Mondi”.

 

LINK PER ACQUISTO DEL LIBRO

 

www.cloemarcian.com

recensioni – interviste – articoli – editing – marketing

 

 

Ti Potrebbero Interessare anche:

Lascia un Commento