Recensione di “Una single in fuga” di Beatrix Pezzati

di Cloe
single in fuga

UNA SINGLE IN FUGA E’ UN COCKTAIL DI ROMANCE E AVVENTURA, CON UNA SPRUZZATA DI IRONIA

Mood dai toni squisitamente british, dove lo stile adottato è: la vita è già abbastanza dura e complicata, perché non scherzarci su?

 

“Mi dedico alla scrittura per raccontare storie che permettano al lettore di evadere dalla routine del quotidiano con un sorriso e buoni sentimenti”     Beatrix Pezzati

 

 

Data di pubblicazione: 30/11/2019

Autore : Beatrix Pezzati

Genere: romanzo rosa

Trama: Emma è una ragazza che scappa da sé stessa e dai continui fallimenti, mentre insegue l’amore e la realizzazione personale. Tra cadute e colpi di fortuna capirà che solo cambiando sé stessa potrà cambiare il suo destino e trovare l’ingrediente segreto della felicità.

 

 

Voglio avvisarvi di una cosa molto importante prim’ancora di tutto: leggendo ‘Una single in fuga’ metterete su peso. E non solo per i buonissimi dolci di cui sentirete spesso parlare nel romanzo. Avrete infatti la pancia piena di risate, il viso gonfio di sorrisi e il cuore traboccante di emozioni. Leggere questo libro è stata una carica energetica, fino al punto di dover lasciare il mio amato ginseng a metà. Giornate dure non vi temo! Soprattutto in questo momento di incertezza e sconforto che sta attraversando il Paese, questo libro aiuta e lo fa tramite la frizzante protagonista della storia, che è impossibile non amare.

“Avete presente quel tipo di ragazza che ha successo nella vita, è vincente nel lavoro e fortunata in amore? Beh, quella non sono io”.

E’ proprio così che descrive sé stessa, la protagonista della storia. Paragona la sua vita ad un’estenuante partita a tennis, dove lei e la racchetta sono due perfette sconosciute. Ed in questo infinito match lei non ricopre il ruolo di giocatrice, si identifica in una misera pallina, scagliata avanti e indietro e sballottata tra la sua lamentosa madre e l’insopportabile capoufficio.

Emma Applewhite è una giovane londinese un po’ ingenua e piena di buoni propositi, ma con una straordinaria capacità di ficcarsi nei guai. Possiede una propensione naturale nel cucinare dolci, soprattutto per le persone che ama, oppure per tirarsi su di morale, che è comunque amore per la propria persona. Quando un giorno per caso ritrova un vecchio ricettario, ormai impolverato e tra una pila di libri, acquistato tempo addietro in un mercatino dell’usato, il sapore della sua vita prende una direzione inaspettata. L’antico libro di ricette di Victoria Lowe, infatti, si dimostra essere una guida per dolci terapeutici capaci di trovare sempre il modo per dare conforto all’anima di chi li assaggia, proprio come specificato dalla stessa Sig.ra Lowe.

Le giornate della nostra protagonista trascorrono lavorando per un dispotico capo e nel ricordo, talvolta perfino malinconico, del suo infedele ex. Ma per fortuna ci sono anche gli happy hours con le inseparabili amiche Alisha, Mizuki e Kimberly, sempre pronte a dare man forte o a spettegolare di uomini e vestiti.
L’uragano Emma è destinato a portare scompiglio nella vita delle persone amate, ma soprattutto nella propria. Regina delle scelte sbagliate combinerà un pasticcio dietro l’altro, con il risultato di mettere in discussione tutta la propria esistenza. Menomale che c’è la sua famiglia, su tutti l’adorata nonna Therese, dalla quale ha ereditato l’amore per i dolci e la filosofia culinaria.

 

 

‘Cuocere un dolce per qualcuno è regalargli un pizzico di felicità’.

Nonna Therese, sempre pronta ad accoglierla nel Bedfordshire per curarle le ferite, in particolar modo quelle interiori. Tra un dolce e l’altro la nostra eroina cercherà di capire che sapore dare alla propria vita.
La scrittura di Beatrix Pezzati è leggera e spumeggiante, ricorda i migliori lavori di Sophie Kinsella (e ho detto tutto) e infatti le parole ci accarezzano seducenti, scivolando via veloci. Si percepisce la passione forte per la commedia romantica americana e per la letteratura rosa in generale. Gli scrittori umoristici non possono non essere degli autori che possiedono un’estrema padronanza del linguaggio. Devono infatti essere dotati di spirito, mordente e acutezza.

Devono dimostrare forte capacità di osservazione ed essere dotati di vigorosa fantasia. Una capacità d’osservazione molto forte permette loro di cogliere i dettagli ridicoli e gli aspetti paradossali dell’esistenza e di renderli visibili per poi descriverli e criticarli concretamente, mentre una fantasia vigorosa consente loro di aggiungere alla realtà osservata, quel pizzico di esagerazione che non solo fa ridere il lettore, ma si imprime anche in modo durevole nella memoria. Nel romanzo “Una single in fuga” ci troviamo faccia a faccia con uno humor inglese che smorza i toni, alleggerisce momenti imbarazzanti e fa leva sulla risata in situazioni tristi. In fin dei conti è un modo per sdrammatizzare. Ridere di sé stessi e delle proprie debolezze è un punto di forza, così come fare ironia sulla sfortuna e gli insuccessi della vita.

Non è stata solo una piacevole lettura, ma un vero e proprio divertimento leggere ‘Una single in fuga’. Un’esilarante partita di ping-pong tra l’understatement (sdrammatizzazione), e la self-deprecation (l’autodenigrazione).
Emma mi resterà nel cuore, mi ha regalato sorrisi e commozione. Il che non è davvero cosa da poco.
Ma se proprio vi serve un altro motivo per leggere questa chicca, vi confido una cosa: all’interno troverete tutte le ricette dei dolci presenti nel libro. Ecco, l’ho detto. E adesso vogliate scusarmi…vado a cucinare.

Ah, un’altra cosa. Difficilmente trovo una scrittura più ironica della mia.

 

Cloe Marcian

Simona Muzzica

 

L’AUTRICE

Nata ad Ancona nel 1973. Laureata in Lettere Moderne con Lode e pubblicazione della tesi presso l’Università degli Studi Carlo Bo di Urbino. Vive ad Ancona dove insegna lettere nella Scuola Secondaria di Primo Grado.
Amante della cultura e dello humour anglosassone. Appassionata della commedia romantica americana e della letteratura rosa.

 

 

 

 

 

LINK PER L’ACQUISTO DEL LIBRO SU AMAZON

LINK PER L’ACQUISTO DEL LIBRO SU IBS.IT

LINK PER L’ACQUISTO DEL LIBRO SU LIBBRACCIO.IT

 

 

www.cloemarcian.com

recensioni – diffusione Social  – marketing

 

Ti Potrebbero Interessare anche:

Lascia un Commento