“Hwelf Storie di Gufi e Contesse” esordio fantasy di Massimiliano Priore

di Cloe
Hwelf

 

Collana: Sàtura
Pagine: 176
Anno di pubblicazione: 2020

 

A Hwelf erano tutti fedeli alla monarchia.
Nessuno si sognava di istituire una repubblica. Neanche i partiti di estrema sinistra, che non mancavano di certo.
Hwelf era l’unica contea intesa come terra di conti presente al mondo. Era sopravvissuta ai secoli, alle guerre, ai trattati.
I suoi abitanti ne erano fieri. La grande libertà aumentava questo sentimento

TRAMA

Il romanzo è diviso in tre parti: la prima si svolge nella magica Contea di Hwelf dove, in una notte di luna piena, si assiste al furto di alcune monete utilizzate per riportare in vita una contessa malvagia; la seconda vicenda racconta la storia d’amore tra Giacomo e Federica nella città salutista di Pertinigrad; nell’ultima parte un gruppo di estremisti cattolici ha come bersaglio tutte le chiese protestanti della città.

Tre vicende apparentemente diverse legate da un unico filo invisibile.

LINK PER ACQUISTO DEL LIBRO

LEONE EDITORE

LAUTORE

Massimiliano Priore è nato a Milano il 13 agosto 1974 e risiede a Cologno Monzese. Dottore in filosofia, è redattore multimediale e dal 2007 giornalista pubblicista. Hwelf. Storie di Gufi e Contesse è il suo esordio con Leone Editore

 

“Hwelf Storie di Gufi e Contesse” è stato selezionato e segnalato da Cloe Marcian

www.cloemarcian.com
segnalazioni – recensioni – articoli – interviste – editing – pubblicità libri – supporto autori – marketing

 

 

Ti Potrebbero Interessare anche:

Lascia un Commento