“IL MALEDETTO VILLAGGIO”

l’avvincente romanzo d’esordio di Leny Z.C.

 

DICONO DEL LIBRO

 

Thriller avvincente, che si muove su vari livelli di suggestione e tensione, per una lettura che appassiona!

Un tipo di scrittura in grado di mixare delicatezza e profondità amore per i dettagli ma anche forza e fermezza

 

Attenta e curata la narrazione mi ha catturata fin da subito! Direi fortemente consigliato!

 

TRAMA

Per più di cento anni, un villaggio ritenuto maledetto è rimasto nascosto al resto del mondo. Una chiave recapitata in maniera misteriosa turba la vita dell’ambiziosa Serena e del suo gruppo di amici.
Le ricerche li condurranno proprio davanti alle maestose mura di quel luogo abbandonato. Pronti a realizzare il film che cambierà le loro vite, si ritroveranno vittime di uno spietato assassino e ad affrontare una dura lotta per la sopravvivenza.
Anni dopo, l’esistenza di Serena, sopravvissuta alla tragedia del villaggio e del suo compagno Carl, l’uomo che le salvò la vita, viene nuovamente scossa dalla comparsa di Onnekas, un personaggio ambiguo con una cicatrice in viso, assetato di vendetta.

Ma chi è in realtà Onnekas e quali sono le sue vere intenzioni?

 

LINK PER ACQUISTO DEL LIBRO

 

L’AUTRICE

Leny Z.C. classe ‘82, di origini siciliane, ha vissuto parte della sua vita sull’isola per poi spostarsi al nord Italia. Grazie al suo viaggiare per il mondo e all’esperienza passata a Los Angeles, nella patria del cinema, inizia a coltivare il suo sogno, la sua vera, grande passione per il cinema e la scrittura.
“Il Maledetto Villaggio” è il suo romanzo d’esordio.

 

“IL MALEDETTO VILLAGGIO” è stato segnalato da Cloe Marcian

www.cloemarcian.com

Per interviste articoli recensioni cdb promozione libri  pubblicità  marketing, scrivimi  in privato su

Cloe Marcian