“MANI” di Daniela Dante

di Cloe

MANI

 

Dammi le tue mani
dice
icone di carezza
in questo tempo negato
distante
tempo in cui
le norme tolgono corpo
al desiderio
dammi le mani
linee del tempo
densità di voli
e di cadute
tracce, sentieri
di vene,
saprà essere indovino
quando questa nebbia
fitta di dolore
scioglierà all’alba?

 

                                                                                               Daniela Dante

Ti Potrebbero Interessare anche:

Lascia un Commento