“AGRODOLCE” di Valeria Triglia

di Cloe
Valeria Triglia

Titolo: Agrodolce
Autore: Valeria Triglia
Genere: Thriller/Giallo
Pagine: 246
Casa editrice: Self publishing
Data di pubblicazione: giugno 2020

TRAMA

In una Londra di fine ‘800, dove tutto è impregnato da contrasti e violenza, trovare il giusto equilibrio è assai raro. Si è abituati agli stereotipi ma la realtà è costituita da contrapposizioni e incoerenze.
Agrodolce è il tratto caratteriale della criminale Rowen. Sfuggente, cinica, spietata. Si scopre anche umana e riflessiva quando si imbatte nel fatidico destino, che la porterà a collaborare con l’investigatore Staedler.
Corse contro il tempo.
Enigmi da decifrare.
Personaggi iconici.
Insieme alle indagini si mettono in moto meccanismi misteriosi e inaspettati che porteranno Rowen ad avere risposte a domande che aveva dimenticato.
Dolce e amaro che si mischiano. Vendetta e pietà non sono mai stati tanto simili.
L’oscurità può possedere scintille di luce?
Il Big Ben continuerà a battere l’ora?

 

 

L’AUTRICE

Valeria Triglia, nata in un piccolo paesino italiano sul confine svizzero, ha ben presto dedicato la sua vita alle arti, partecipando ad un talent show televisivo sulla pittura, laureandosi col massimo dei voti in un’Accademia di Belle Arti e scrivendo un fiume di racconti, molti dei quali ispirati ai viaggi che ha fatto o che desidera intraprendere.
Proprio per questo ha deciso di diventare scrittrice e travel designer a tempo pieno, per poter coniugare le sue più grandi passioni: scrivere e viaggiare.
Nei suoi scritti, l’ambientazione è importante quanto lo sono i personaggi. “La storia non sarebbe la stessa se il luogo sarebbe diverso”.
Agrodolce è il suo primo romanzo pubblicato, dopo essere stato a lungo, un sogno chiuso nel cassetto.

 

 

LINK PER ACQUISTO DEL LIBRO

 

 

 

www.cloemarcian.com

recensioni – articoli – interviste – marketing

 

Ti Potrebbero Interessare anche:

Lascia un Commento